Blog <div class="kvgmc6g5 cxmmr5t8 oygrvhab hcukyx3x c1et5uql ii04i59q"> <div dir="auto">I PRINCIPI DI GESTIONE FINANZIARIA APPLICATI AD UN’IMPRESA</div> </div> <div class="o9v6fnle cxmmr5t8 oygrvhab hcukyx3x c1et5uql ii04i59q"> </div> | Paolo Ruggeri - Miglioramento personale, crescita imprenditoriale
Blog
10/10/2020
I PRINCIPI DI GESTIONE FINANZIARIA APPLICATI AD UN’IMPRESA
 
L'obiettivo verso cui sto lavorando alacremente è che tutti i clienti iscritti alla Scuola di Management MBS, che ancora non raggiungano questi numeri, facciano 50.000 euro di utile lordo al mese, entro 18 mesi.


A parte l'incontro di Lunedì prossimo a Bologna con me e Sonia Canal, dove vi insegneremo ad usare il Piano Finanziario, vi sto preparando dei nuovi materiali che vi consegnerò alla classe di novembre per mostrarvi che GUADAGNARE TANTO E' SEMPLICE.


Ecco per me sei fondamenti che devi ASSOLUTAMENTE mettere in funzione nella tua azienda e rispettare come una cura medica nel caso tu non stia ancora guadagnando 50.000 euro al mese:


1. Misurare tutti i mesi, le entrate e le uscite dettagliate dell’azienda e stilare un piano finanziario o un bilancio che ci dica come la nostra impresa sta andando nella gestione della liquidità. Tutti i mesi, nessuno escluso per nessun motivo. (Se non sai come farlo vieni a Bologna Lunedì, oppure vieni in Classe il 20 e 21 Ottobre e ti insegniamo a farlo - anzi lo facciamo proprio - oppure iscriviti al Programma MBS Light e ti insegniamo a farlo da distanza).


2. Analizzare le voci di questo bilancio su base mensile per assicurarsi che, dove l’azienda non stesse generando un avanzo di cassa ogni mese, siano messe in atto azioni correttive per sistemare la situazione.


3. Misurare il fatturato dell’azienda (o, in alcuni casi, l’incassato e il venduto) su base settimanale e avere una riunione manageriale REGOLARE al massimo una volta ogni due settimane per osservare i numeri e decidere le azioni correttive da intraprendere.


4. A fine settembre e fine maggio fare un incontro al vertice con il proprio commercialista con il bilancio al 30/09 per la pianificazione fiscale di modo da conoscere in anticipo i versamenti delle imposte che dovranno essere effettuati. (lo hai già fatto per quest'anno o il tuo commercialista è rimasto indietro?)


5. Costruire un sistema di compensi premiante per i manager dell’impresa di modo che più contribuiscono agli incassi dalle loro rispettive posizioni, maggiori saranno i loro compensi su base mensile. (Vi ho parlato di incentivazione economica in modo esteso il 15/09 a Bologna, su OSM TV ho fatto almeno due dirette al riguardo, se ancora stai pagandoti un compenso fisso mensile o stai pagando un compenso fisso mensile ai tuoi manager, sei davvero FUORI STRADA. Iscriviti a MBS Light e sistemiamo o vieni a Bologna)


6. Costruire un sistema che includa tutti gli anni il pagamento di almeno la metà degli utili ai soci dell’impresa. Dire almeno la metà, nella filosofia di Ruggeri. è una bestemmia aziendale ma mi rendo conto che esiste un sacco di gente ammalata di poverite o un sacco di consulenti che vanno dicendo che gli utili non vanno pagati. Va bene non pagare gli utili se hai le stock options quotate in borsa (o quasi) che aumentano il valore e quindi i soci diventano ricchi rapidamente. Le aziende devono generare RICCHEZZA E PROSPERITA' per i propri titolari. E si fa o quotando in borsa la propria azienda o pagando dei bei dividendi.


Molti di voi stanno raggiungendo i 50K di utile lordo mensile o si sono avvicinati in modo importantissimo. Dai che che la facciamo. Ce la puoi fare anche tu.
Scarica allegato
Newsletter

Desideri rimanere aggiornato sui temi del management e della gestione d'impresa?

Iscriviti ora alla nostra Newsletter. Condividi la conoscenza e scopri come migliorare stabilmente le tue performances aziendali.

ISCRIVITI
X
i
Il sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.
ACCETTA