Blog L'EFFICACIA DEL "FREE" NEL PROCESSO DI GENERAZIONE DEL VALORE | Paolo Ruggeri - Miglioramento personale, crescita imprenditoriale
Blog
20/04/2020
L'EFFICACIA DEL "FREE" NEL PROCESSO DI GENERAZIONE DEL VALORE
Quando ho avviato l'Associazione Imprenditore Non Sei Solo molti colleghi consulenti e formatori mi criticarono perché io, dando consulenza e formazione gratis agli imprenditori in difficoltà, a loro avviso davo qualcosa a delle persone che, ricevendola gratis, non l'avrebbero apprezzata. Il tempo ha dimostrato che le cose non stavano così e le quasi 500 aziende salvate dall'Associazione stanno a testimoniarlo.

Ma quello che è affascinante è che anche le aziende di tutti i volontari, cioè di coloro che hanno messo a disposizione gratuitamente il loro tempo per aiutare i colleghi in crisi, durante questo periodo di "aiuto gratuito" sono cresciute, spesso in modo straordinario. E, nota bene, qualsiasi volontario ha l'assoluto divieto di upselling agli imprenditori che aiuta, cioè non può vender loro i suoi servizi.

Uso questo esempio per introdurre un affascinante meccanismo di creazione del valore, legato al free, cioè al donarsi agli altri.

Immagina che io sia un professionista che non ha alcun ingaggio e tu una persona in difficoltà che non ha i mezzi economici per permettersi i miei servizi. Se io provassi a venderti qualcosa, non genererei alcun valore perché tu comunque non acquisteresti. Anzi, probabilmente avrei sostenuto delle spese.

Se, invece, ti aiutassi gratuitamente, tu ora saresti più efficace (ho creato valore) e io, a mia volta, avendo contribuito al benessere di qualcun altro sarei più motivato. Ecco che ora, rispetto al niente che c'era prima, io sono più carico (e quindi più efficace e predisposto ad avere intuizioni giuste) mentre tu sei diventato (a meno che non sei pazzo) un ambasciatore del mio brand e un mio alleato.

Ecco spiegato uno dei sistemi che molte piccole e medie imprese hanno utilizzato durante questa crisi per generare valore pur essendo chiuse. "Telefona a tutti i clienti - abbiamo detto loro - sia attivi che inattivi e chiedi loro come stanno e se tu puoi fare qualcosa per loro. Poi falla gratuitamente. Vedrai che prima o poi cominceranno ad arrivare gli ordini". Non dico che abbia funzionato costantemente, ma in diversi casi i risultati sono stati ragguardevoli.

Se vuoi creare qualcosa dal niente, dimenticati per un attimo di te e prova a contribuire agli altri.

Esiste un' altra sfaccettatura, sempre legato a questo aspetto, più di tipo psicologico, che però ha anch'essa grande importanza. Nella vita le cose spesso ci accadono sulla base delle nostre aspettative. Se noi ci aspettiamo eventi negativi, finiremo col vivere eventi negativi. Esiste un intero libro al riguardo scritto da uno psicologo scozzese, Il Fattore Fortuna, che esamina proprio l'importanza delle aspettative individuali nel generare la propria fortuna o sfortuna.

Se io dono, a livello psicologico sono convinto - o comunque mi convinco - che posso avere! Che è un po' come la frase: "Io non dono perché sono ricco, ma sono ricco perché dono".

Se invece, durante la ristrettezza, non dono o non contribuisco, mi convinco che nel futuro avrò ancora più ristrettezza. Ed ecco che la mia spesso diviene una profezia che si auto avvera.

In sintesi se vuoi creare qualcosa dal niente, dovresti essere concentrato sul contribuire e, anche se sembra assurdo, magicamente vedrai che le cose nella tua vita cominceranno a viaggiare in modo molto più proficuo.
Scarica allegato
Newsletter

Desideri rimanere aggiornato sui temi del management e della gestione d'impresa?

Iscriviti ora alla nostra Newsletter. Condividi la conoscenza e scopri come migliorare stabilmente le tue performances aziendali.

ISCRIVITI
X
i
Il sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.
ACCETTA