Blog STATO DI FLOW | Paolo Ruggeri - Miglioramento personale, crescita imprenditoriale
Blog
08/11/2020
STATO DI FLOW
Chi di voi ha partecipato al mio Corso Public Speaking sa che uno degli argomenti che trattiamo è lo Stato di Flow e come riuscire a entrarci in quanto relatore.


Lo Stato di Flow è importantissimo per chi fa presentazioni, per chi vende e, anche, per chi come me scrive. Oggi ci ho messo tre ore a scrivere una pagina e poi, di colpo, essendo entrato "In Flow", in 20 minuti ho scritto 4 pagine di getto.


Ho quindi riflettuto su che cosa scateni questo stato magico anche in altre attività. Una delle cose sono sicuramente i rituali (ogni grande sportivo, per esempio, ha un rituale che segue prima di ogni gara: pulire le scarpe, lavare la bicicletta, toccare la traversa della porta, ecc) ma ce ne sono sicuramente molte altre.


Oggi mi sono reso conto che è più facile entrare in Flow quando lasci nel potenziale un'attività che ti piacerebbe fare. Per esempio oggi pomeriggio avrei dovuto meditare, che è un'attività che amo particolarmente, ma prima di farlo mi sono messo al computer a dire: "dai prima sistemiamo quella paginetta che ho scritto". L'energia "del piacere trattenuto o posticipato" mi ha messo in contatto con qualcosa che mi ha fatto scrivere a getto.


E voi, che cosa fate per entrare in uno Stato di Flow? Esiste qualche sistema che trovate molto funzionale?


 
 
 
 
 
Scarica allegato
Newsletter

Desideri rimanere aggiornato sui temi del management e della gestione d'impresa?

Iscriviti ora alla nostra Newsletter. Condividi la conoscenza e scopri come migliorare stabilmente le tue performances aziendali.

ISCRIVITI
X
i
Il sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.
ACCETTA